*********************************************************** ************************************************************************

****IL PATRONATO/CAF centro servizi*****

****BENVENUTO IN QUESTO SPAZIO D'INFORMAZIONE****

**********PONI PURE LE TUE DOMANDE AL"PATRONATO ON LINE" CON I CONTATTI WEB DEDICATI**********

************TIENITI AGGIORNATO CON LE "NEWS"CHE ON LINE ARRIVANO DAI SITI SPECIALIZZATI***************

********SEGUI GLI "ULTIMI AGGIORNAMENTI" (F.A.Q.)DI CARATTERE ASSISTENZIALE*GIURIDICO E PREVIDENZIALE ****************************

************
CONSULTA TUTTI GLI INDIRIZZI CHE TROVI INSERITI IN QUESTO SITO*********************************************


******************** SE VUOI MAGGIORI CHIARIMENTI ED INFORMAZIONI PIU' DETTAGLIATE VIENI A TROVARCI NEL FORUM "IL PATRONATO/CAF ON LINE" ***********************************************

*************SE RISIEDI A PALERMO PUOI RIVOLGERTI PRESSO IL NOSTRO UFFICIO dove troverai Professionalità , Serietà, Cortesia ed innumerevoli servizi a tua disposizione (I.S.E.E.-Pensioni-INPS-INPDAP-Mod.Unico-Mod.730-Mod.R.E.D.-Bonus Famiglia-Social Card-Disoccupazione-Sostegno al reddito-Invalidità-Inabilità-Legge 104-A.N.F.-e tanto altro )************************
****************************************************************************** ********************************************************************* *********************************************************************
******************************
********************
**********
*****
**

*

PER UNA RICERCA VELOCE SCRIVI "QUì" IL TUO ARGOMENTO E CERCA TRA I POST ARCHIVIATI

************************************************************************************************************************************************************************************************************************************************************
**************************************************************************************************************************************************************************************************************************************************
**************************************************************************************************************************************************************************************************************************************
*************************************************************************************************************************************************************************************************************************

* * * Segui gli aggiornamenti del PATRONATO tramite Email

* * * Per le altre tue ricerche nel web...........

Ricerca personalizzata

Scrivi e traduci con il PATRONATO....

Visualizzazione post con etichetta ricette. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta ricette. Mostra tutti i post

30 luglio 2016

Ricette mediche: si torna al passato. Ticket senza più limiti -

Il Governo ha appena comunicato il proprio dietro front sul famigerato decreto che tagliava il ticket per ben 203 prestazioni sanitarie - 
La nuova normativa prevedeva sanzioni elevate nei confronti dei medici di base che avessero prescritto delle prestazioni sanitarie non strettamente necessarie. Sicché il paziente che avesse comunque voluto procedere all’indagine non avrebbe potuto usufruire del ticket, ricorrendo così, per il 100% della spesa, al proprio portafoglio.
.......da oggi i medici tornano liberi di prescrivere “tutto quanto ritengono necessario alla tutela della salute, sulla base delle evidenze scientifiche”. Ed è proprio questo il messaggio che i pazienti leggeranno, dai prossimi giorni, sui manifesti affissi negli studi privati. Viene così ripristinata la piena autonomia del medico di famiglia nell’indicare sulla ricetta tutte le prestazioni sanitarie che, secondo il proprio insindacabile parere, risultano necessarie al caso di specie. Restano limitate a poche note le prestazioni con indicazione di appropriatezza (cui in ogni caso il professionista non è vincolato).
L’unico obbligo per i medici è scrivere sulla ricetta il sospetto diagnostico, così da accelerare il processo di cura. Decade ogni ipotesi di sanzione sulla singola prescrizione: di ciascun medico sarà valutato solo il “comportamento prescrittivo complessivo”. Così facendo, le prestazioni sottoposte a condizione, scenderanno dalle 203 inizialmente previste alle 40 strettamente selezionate. 

(FONTE: http://www.laleggepertutti.it/)
****************************************************************************************************************************************************************************************

*******************DOMANDE IN TEMA PREVIDENZIALE******************

*************DOMANDE IN TEMA ASSISTENZIALE***************

***************DOMANDE IN TEMA FISCALE*****************

****************DOMANDE IN TEMA GIURIDICO********************

PUOI ANCHE CERCARE TRA MIGLIAIA DI OFFERTE LAVORO QUI'.....

Iscriviti a Patronato assistenza online
Powered by it.groups.yahoo.com

Riepilogo post precedenti (cerca)