*********************************************************** ************************************************************************

****IL PATRONATO/CAF centro servizi*****

****BENVENUTO IN QUESTO SPAZIO D'INFORMAZIONE****

**********PONI PURE LE TUE DOMANDE AL"PATRONATO ON LINE" CON I CONTATTI WEB DEDICATI**********

************TIENITI AGGIORNATO CON LE "NEWS"CHE ON LINE ARRIVANO DAI SITI SPECIALIZZATI***************

********SEGUI GLI "ULTIMI AGGIORNAMENTI" (F.A.Q.)DI CARATTERE ASSISTENZIALE*GIURIDICO E PREVIDENZIALE ****************************

************
CONSULTA TUTTI GLI INDIRIZZI CHE TROVI INSERITI IN QUESTO SITO*********************************************


******************** SE VUOI MAGGIORI CHIARIMENTI ED INFORMAZIONI PIU' DETTAGLIATE VIENI A TROVARCI NEL FORUM "IL PATRONATO/CAF ON LINE" ***********************************************

*************SE RISIEDI A PALERMO PUOI RIVOLGERTI PRESSO IL NOSTRO UFFICIO dove troverai Professionalità , Serietà, Cortesia ed innumerevoli servizi a tua disposizione (I.S.E.E.-Pensioni-INPS-INPDAP-Mod.Unico-Mod.730-Mod.R.E.D.-Bonus Famiglia-Social Card-Disoccupazione-Sostegno al reddito-Invalidità-Inabilità-Legge 104-A.N.F.-e tanto altro )************************
****************************************************************************** ********************************************************************* *********************************************************************
******************************
********************
**********
*****
**

*

PER UNA RICERCA VELOCE SCRIVI "QUì" IL TUO ARGOMENTO E CERCA TRA I POST ARCHIVIATI

************************************************************************************************************************************************************************************************************************************************************
**************************************************************************************************************************************************************************************************************************************************
**************************************************************************************************************************************************************************************************************************************
*************************************************************************************************************************************************************************************************************************

* * * Segui gli aggiornamenti del PATRONATO tramite Email

* * * Per le altre tue ricerche nel web...........

Ricerca personalizzata

Scrivi e traduci con il PATRONATO....

Visualizzazione post con etichetta bonusscuola. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta bonusscuola. Mostra tutti i post

1 dicembre 2018

Avviso presentazione domanda da parte delle famiglie alle strutture per l’infanzia 0-36 frequentata dai minori nell’anno scolastico 2017/2018 è prorogata al 21 Dicembre 2018.

Contributo per l'anno scolastico 2017/2018 a famiglie di bambini 0-36 mesi - La scadenza per la presentazione delle richieste prorogata al 21 dicembre
(30-NOV-18)
La scadenza dell’avviso  per la presentazione della richieste di un contributo per l'anno scolastico 2017/2018,  per la riduzione delle spese per rette presso servizi per la prima infanzia pubblici e/o privati, è prorogata al 21 Dicembre 2018.
La scadenza dell’avviso  per la presentazione della domanda da parte delle famiglie alle strutture per l’infanzia 0-36 frequentata dai minori nell’anno scolastico 2017/2018 è prorogata al 21 Dicembre 2018.  La trasmissione della documentazione da parte delle strutture andrà fatta presso la segreteria della scrivente entro le ore 12 del 10 Gennaio 2019.

FONTE:COMUNE DI PALERMO

16 novembre 2018

Contributo per l'anno scolastico 2017/2018 a famiglie di bambini (0-36 mesi)(data pubblicazione 16 Novembre 2018 - scadenza 30 Novembre 2018)

Contributo per l'anno scolastico 2017/2018 a famiglie di bambini (0-36 mesi)

( pubblicazione 16 Novembre 2018 - scad 30 Novembre 2018)

Considerato che per l’anno scolastico 2017/2018 è prevista, per le famiglie dei bambini di eta compresa fra 0 e 36 mesi che frequentano i servizi educativi per la prima infanzia, l’erogazione di un contributo fino a € 1.500,00 (millecinquecento/00) per la riduzione delle spese a loro carico per rette presso i servizi per la prima infanzia pubblici e/o privati si invitano tutti gli aventi diritto a presentare richiesta presso la struttura frequentata dai minori secondo le modalità previste dal presente avviso.
Il contributo potrà essere richiesto dalle famiglie entro e non oltre il 30/11/2018 presentando l’allegata domanda (ALLEGATO A) alla struttura educativa frequentata dal minore. La succitata struttura provvederà alla sua trasmissione, corredata da documentazione che attesti l’effettiva presenza del bambino e, quindi, la fruizione del servizio.
Per informazioni e/o chiarimenti potete contattare lo Staff Dirigente di Settore Responsabile di Sistema Integrato 0/6 del Comune di Palermo nei giorni di Lunedì e Giovedì, dalle ore 9:30 alle ore 12:30, anche telefonicamente, al numero 091/7404313 o via mail agli indirizzi in intestazione inserendo nell’oggetto “Richiesta informazioni Contributo 2017-2018”.
(FONTE:COMUNE DI PALERMO)



15 novembre 2016

Bonus 500 euro: come e a chi richiedere codice SPID per registrazione piattaforma Ministero

La comunicazione ufficiale del Miur
 “Bonus 500 euro, : si potranno spendere a partire dall’attivazione della Card”, per la cui attivazione è necessario richiedere il codice SPID (Sistema Pubblico Identità Digitale).
Il codice SPID permetterà ai docenti di ottenere un’identità digitale, necessaria per la registrazione online nella piattaforma del Ministero tramite la quale si potrà utilizzare la “Carta del Docente” contenente i 500 euro per l’auto formazione.
COME E A CHI SI PUÒ’ RICHIEDERE IL CODICE SPID
Per richiedere il codice bisogna sono necessari: un indirizzo e-mail, il numero di telefono del cellulare che si usa normalmente, un documento di identità valido (carta di identità o passaporto), la tessera sanitaria con il codice fiscale.
Si evidenzia che il gestore del servizio, a cui ci si rivolge, potrebbe richiedere di fotografare  e allegare il documento di identità e la tessera sanitaria nel format di registrazione.
Il soggetto, al quale rivolgersi per ottenere il codice, si può scegliere tra: InfoCertPoste ItalianeSielte o TIM
Diverse, a seconda del soggetto scelto, sono le modalità di richiesta del codice SPID.
Se si sceglie InfoCert, il rilascio del codice SPID è a pagamento (euro 19.90); la richiesta può avvenire tramite webcam e con l’ausilio di un operatore, che guiderà alla registrazione, o di persona recandosi all’ufficio più vicino per concludere la registrazione e ottenere le credenziali.
Poste Italiane- 
Il rilascio del codice da parte di Poste Italiane è gratuito (a meno che si richieda il servizio a domicilio) e può avvenire tramite due diverse modalità: online o in presenza.
La prima modalità può essere scelta da chi è cliente online Bancoposta, che può utilizzare il cellulare certificato o il lettore di carte Postamat per ottenere online l’identità SPID.
Il rilascio del codice in presenza prevede prima una registrazione sul sito di Poste Italiane; poi ci si deve far identificare e certificare con il proprio cellulare presso un qualsiasi ufficio postale.
Qualora nel corso della registrazione si richieda il servizio a domicilio effettuato dai portalettere, il servizio avrà un costo di euro 14,50. Il  portalettere raggiungerà il domicilio indicato entro 5 giorni lavorativi successivi alla registrazione sul sito.
Scegliendo SIELTE, il rilascio del codice SPID è gratuito e può avvenire tramite due diverse modalità: online o in presenza.
Per la richiesta e il rilascio online del codice è necessario disporre di una webcam; saranno gli operatori a fornire le informazioni necessarie.
Se si sceglie la modalità in presenza, ci si deve recare all’ufficio più vicino per concludere la registrazione e ottenere le credenziali.
Scegliendo TIM, si potrà ottenere il codice tramite due diverse modalità: online o call center. In entrambi i casi il servizio è gratuito.
Nel caso si scelga la modalità online, è possibile utilizzare la firma qualificata o digitale, la carta nazionale dei servizi (CNS) o la carta di identità elettronica preventivamente abilitate per fare la richiesta. Presto saranno disponibili altre modalità.
Se si sceglie di richiedere il codice tramite call center, bisogna telefonare al numero 800.405.800 – dal Lunedì al Venerdì dalle 9:00 alle 18.30 e seguire le istruzioni degli operatori.

*******************DOMANDE IN TEMA PREVIDENZIALE******************

*************DOMANDE IN TEMA ASSISTENZIALE***************

***************DOMANDE IN TEMA FISCALE*****************

****************DOMANDE IN TEMA GIURIDICO********************

PUOI ANCHE CERCARE TRA MIGLIAIA DI OFFERTE LAVORO QUI'.....

Riepilogo post precedenti (cerca)