*********************************************************** ************************************************************************

****IL PATRONATO/CAF centro servizi*****

****BENVENUTO IN QUESTO SPAZIO D'INFORMAZIONE****

**********PONI PURE LE TUE DOMANDE AL"PATRONATO ON LINE" CON I CONTATTI WEB DEDICATI**********

************TIENITI AGGIORNATO CON LE "NEWS"CHE ON LINE ARRIVANO DAI SITI SPECIALIZZATI***************

********SEGUI GLI "ULTIMI AGGIORNAMENTI" (F.A.Q.)DI CARATTERE ASSISTENZIALE*GIURIDICO E PREVIDENZIALE ****************************

************
CONSULTA TUTTI GLI INDIRIZZI CHE TROVI INSERITI IN QUESTO SITO*********************************************


******************** SE VUOI MAGGIORI CHIARIMENTI ED INFORMAZIONI PIU' DETTAGLIATE VIENI A TROVARCI NEL FORUM "IL PATRONATO/CAF ON LINE" ***********************************************

*************SE RISIEDI A PALERMO PUOI RIVOLGERTI PRESSO IL NOSTRO UFFICIO dove troverai Professionalità , Serietà, Cortesia ed innumerevoli servizi a tua disposizione (I.S.E.E.-Pensioni-INPS-INPDAP-Mod.Unico-Mod.730-Mod.R.E.D.-Bonus Famiglia-Social Card-Disoccupazione-Sostegno al reddito-Invalidità-Inabilità-Legge 104-A.N.F.-e tanto altro )************************
****************************************************************************** ********************************************************************* *********************************************************************
******************************
********************
**********
*****
**

*

PER UNA RICERCA VELOCE SCRIVI "QUì" IL TUO ARGOMENTO E CERCA TRA I POST ARCHIVIATI

************************************************************************************************************************************************************************************************************************************************************
**************************************************************************************************************************************************************************************************************************************************
**************************************************************************************************************************************************************************************************************************************
*************************************************************************************************************************************************************************************************************************

* * * Segui gli aggiornamenti del PATRONATO tramite Email

* * * Per le altre tue ricerche nel web...........

Ricerca personalizzata

Scrivi e traduci con il PATRONATO....

Visualizzazione post con etichetta esenzione. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta esenzione. Mostra tutti i post

30 marzo 2017

esenzione ticket per reddito 2017

RINNOVO ESENZIONI TICKET
Da sabato sarà possibile inoltrare la richiesta attraverso internet, mentre da lunedì 3 aprile gli utenti potranno rivolgersi anche ai tradizionali sportelli dislocati sia a Palermo che in provincia. 
Per i disoccupati, la procedura online prevede, oltre alla registrazione, di firmare il modulo di autocertificazione ed inviarlo attraverso una scansione o semplicemente una fotografia insieme alla copia del documento di riconoscimento. Entro 3 giorni lavorativi l'utente sarà informato con un sms della possibilità di scaricare l'attestato.
Oltre allo sportello online, l’Asp ha potenziato anche gli uffici dove richiedere personalmente il certificato di esenzione (a partire da lunedì 3 aprile). A Palermo è stata attivata una nuova postazione alla “Casa del Sole” di via Roccazzo 33 (dal lunedì al venerdì 8.30-13, martedì e giovedì pomeriggio 15-17) che si aggiunge a quelle del PTA Biondo di via La Loggia 5 (dal lunedì al giovedì 8.30-13 e 15-17, venerdì 8.30-13); PTA Gudagna di via Villagrazia 46 e di via Giorgio Arcoleo 25 (dal lunedì al venerdì 8.30-13, martedì e giovedì pomeriggio 15-17); PTA Albanese di via Papa Sergio I (dal lunedì al giovedì 8.30-13 e 15-17, venerdì 8.30-13) e del Poliambulatorio Centro di via Turrisi Colonna 43 (dal lunedì al giovedì 8.30-13 e 15-17, venerdì 8.30-13).
I NOSTRI UFFICI SONO A DISPOSIZIONE PER COLORO CHE NON VOLESSERO RECARSI PRESSO I SOPRACITATI SPORTELLI ED EVITARE LE CODE
A partire da Lunedì 3 Aprile presso il nostro ufficio sarà possibile richiedere il rinnovo per le esenzioni ticket in scadenza il 31 Marzo.

**DOCUMENTAZIONE NECESSARIA



*********************************************************************************************************************

13 gennaio 2017

Lea: Livelli essenziali di assistenza sanitaria

Lea passaggio storico per sanità italiana...

Cosa sono i Lea e come si 'misurano'
I Lea (Livelli essenziali di assistenza) sono le prestazioni e i servizi che il Servizio sanitario nazionale deve garantire a tutti i cittadini, con le risorse pubbliche, gratuitamente o dietro pagamento di una quota di partecipazione (ticket). Per monitorare l'erogazione dei Lea, in condizioni di appropriatezza ed efficienza e compatibilmente con le risorse disponibili, presso il Ministero della salute e' stato istituito il "Comitato permanente per la verifica dell'erogazione dei Livelli essenziali di assistenza".
la cosiddetta Griglia Lea, basata su 31 indicatori (dall'assistenza ospedaliera alle liste di attesa, dal controllo della spesa farmaceutica ai dispositivi medici) raggruppati in tre grandi aree: assistenza sanitaria collettiva in ambiente di vita e di lavoro (vaccinazioni, screening, prevenzione nei luoghi di lavoro, tutela degli alimenti, sanita' veterinaria, etc.); assistenza distrettuale (assistenza farmaceutica, specialistica e diagnostica ambulatoriale, servizi domiciliari ad anziani e malati gravi, consultori, strutture residenziali e semiresidenziali); assistenza ospedaliera, valutata in base al tasso di ricovero e sulla base di una serie di indicatori di appropriatezza. Quest'anno e' stato aggiunto un nuovo indicatore sugli stili di vita (obesita', fumo, etc).
Passando nel sistema pubblico, queste attività saranno prevalentemente gratuite grazie alle esenzioni.

Tra le varie attività che entrano nel Lea ci sono tutte le prestazioni di procreazione medicalmente assistita (Pma), compresa l'eterologa, che già veniva passata da alcuni sistemi sanitari regionali ma non da tutti. Poi viene rivisto profondamente l'elenco delle prestazioni di genetica, è introdotta la consulenza genetica e sono inserite prestazioni di elevato contenuto tecnologico (come la adroterapia contro certi cancri) o di tecnologia recente, come la radioterapia stereotassica.

Entra anche l'enteroscopia con microcamera ingeribile, ovvero la possibilità di effettuare una gastroscopia attraverso l'ingestione di una pillola contenente una microcamera. Ci sono poi novità per le protesi, come quelle per la comunicazione e le attrezzature domotiche, oltre a carrozzine speciali.

Viene anche rivisto tutto il tema delle malattie rare: 110 di queste entrano nei Lea e dunque le famiglie dei malati vengono sollevate dalle spese per le relative prestazioni sanitarie. Tra le malattie croniche sono introdotte sei nuove patologie, ovvero la sindrome di talidomide, l'osteomelite cronica, le patologie renali croniche, il rene policistico autosomico dominante. Passano nei Lea l'endometriosi negli stadi clinici 'moderato' e 'grave' e la broncopneumopatia cronico ostruttiva negli stadi clinici 'moderato', 'grave' e 'molto grave'. Vengono inoltre spostate tra le malattie croniche alcune patologie già esentate come malattie rare, così la celiachia e la sindrome di Down.

Agganciato ai Lea c'è anche il nuovo piano vaccini che introduce nei livelli essenziali di assistenza anche l'anti-papillomavirus per l'uomo, l'anti-pneumococco e  l'anti-meningococco B. È prevista anche l'introduzione dello screening neonatale per la sordità congenita e la cataratta congenita.

Infine, c'è capitolo dedicato ai disturbi dello spettro autistico, che prevede nel percorso di diagnosi, cura e trattamento, l'impiego di metodi e strumenti basate sulle più avanzate evidenze scientifiche disponibili. Infine la celiachia cambia classificazione e diventa una malattia cronica, non più una malattia rara. 

Con i Lea 2017 verranno erogate in regime di esenzione le cure relative più di 110 nuove entità tra singole malattie rare e gruppi di malattie. Alcune tra le nuove malattie rare sono queste che riportiamo qui di seguito:

  • sarcoidosi;
  • sclerosi sistemica progressiva;
  • miastenia grave;
  • sindromi da neoplasie endocrine multiple;
  • iperinsulinismi congeniti;
  • malattie perossisomiali;
  • sindromi da deficit congenito di creatina;
  • piastrinopatie autoimmuni primarie croniche;
  • miosite eosinofila idiopatica.
  • sindrome da talidomide
  • osteomielite cronica,
  • patologie renali croniche,
  • rene policistico autosomico dominante,
  • endometriosi negli stadi clinici “moderato” e “grave”,
  • broncopneumopatia cronico ostruttiva negli stadi clinici “moderato”, “grave” e “molto grave”.
  • malattia celiaca,
  • sindrome di Down,
  • sindrome di Klinefelter,
  • connettiviti indifferenziate.
  • ELENCO COMPLETO ESENZIONI

(fonti: http://www.ansa.it/canale_saluteebenessere/-----http://www.repubblica.it/-----http://business.laleggepertutti.it/)
****************************************************************************************************************************************************************************************************************

7 febbraio 2016

Esclusione-Ticket-sanitario-le-203-prestazioni-fuori-tutela-elenco-completo/discussione.

Esclusione Ticket sanitario, le 203 prestazioni fuori tutela

Nonostante la recente abolizione del ticke per ben 203 prestazioni sanitarie, il ticket non è stato totalmente eliminato, ma continua ad essere valido sia per diversi esami, visite e terapie mediche, che per l’acquisto di farmaci: è dunque valida, per i soggetti a cui spetta, anche l’esenzione dal ticket.  
 L’esenzione, indicata all’interno della “famosa” ricetta rossa, ormai soppiantata dalla ricetta elettronica in diverse Regioni, si applica in ipotesi particolari, che differiscono a seconda delle prestazioni richieste: possiamo infatti parlare di esenzione regolata dalla normativa nazionale relativamente a visite ed esami, oppure di esenzione regolamentata da normative regionali, relativamente alla spesa per l’acquisto dei farmaci. 

****Come-ottenere-l-esenzione-dal-ticket-Decreto-appropriatezza/discussione.

****Esclusione-Ticket-sanitario-le-203-prestazioni-fuori-tutela-elenco-completo/discussione.

***********************************************************************************************************************************************************

*******************DOMANDE IN TEMA PREVIDENZIALE******************

*************DOMANDE IN TEMA ASSISTENZIALE***************

***************DOMANDE IN TEMA FISCALE*****************

****************DOMANDE IN TEMA GIURIDICO********************

PUOI ANCHE CERCARE TRA MIGLIAIA DI OFFERTE LAVORO QUI'.....

Iscriviti a Patronato assistenza online
Powered by it.groups.yahoo.com

Riepilogo post precedenti (cerca)