*********************************************************** ************************************************************************

****IL PATRONATO/CAF centro servizi*****


****BENVENUTO IN QUESTO SPAZIO D'INFORMAZIONE****

**********PONI PURE LE TUE DOMANDE AL"PATRONATO ON LINE" CON I CONTATTI WEB DEDICATI**********

************TIENITI AGGIORNATO CON LE "NEWS"CHE ON LINE ARRIVANO DAI SITI SPECIALIZZATI***************

********SEGUI GLI "ULTIMI AGGIORNAMENTI" (F.A.Q.)DI CARATTERE ASSISTENZIALE*GIURIDICO E PREVIDENZIALE ****************************

************
CONSULTA TUTTI GLI INDIRIZZI CHE TROVI INSERITI IN QUESTO SITO*********************************************


******************** SE VUOI MAGGIORI CHIARIMENTI ED INFORMAZIONI PIU' DETTAGLIATE VIENI A TROVARCI NEL FORUM "IL PATRONATO/CAF ON LINE" ***********************************************

*************SE RISIEDI A PALERMO PUOI RIVOLGERTI PRESSO IL NOSTRO UFFICIO dove troverai Professionalità , Serietà, Cortesia ed innumerevoli servizi a tua disposizione (I.S.E.E.-Pensioni-INPS-INPDAP-Mod.Unico-Mod.730-Mod.R.E.D.-Bonus Famiglia-Social Card-Disoccupazione-Sostegno al reddito-Invalidità-Inabilità-Legge 104-A.N.F.-e tanto altro )************************
****************************************************************************** ********************************************************************* *********************************************************************
******************************
********************
**********
*****
**

*

PER UNA RICERCA VELOCE SCRIVI "QUì" IL TUO ARGOMENTO E CERCA TRA I POST ARCHIVIATI

************************************************************************************************************************************************************************************************************************************************************
**************************************************************************************************************************************************************************************************************************************************
**************************************************************************************************************************************************************************************************************************************
*************************************************************************************************************************************************************************************************************************

* * * Segui gli aggiornamenti del PATRONATO tramite Email

* * * Per le altre tue ricerche nel web...........

Ricerca personalizzata

Scrivi e traduci con il PATRONATO....

Visualizzazione post con etichetta carta famiglia. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta carta famiglia. Mostra tutti i post

27 gennaio 2018

La Carta Famiglia nazionale

Con Decreto Interministeriale del 20 settembre 2017 è stata istituita la Carta della Famiglia, una delle più importanti novità introdotte dalla Legge di Stabilità. La Carta consente l'accesso a sconti sull'acquisto di beni o servizi, ovvero a riduzioni tariffarie concesse dai soggetti pubblici o privati che intendano contribuire all'iniziativa.
Chi può richiederla? I destinatari sono i nuclei familiari costituiti da cittadini italiani o da cittadini stranieri regolarmente residenti nel territorio italiano, con almeno tre figli minori a caricocon ISEE in corso di validità che non superi i 30mila euro.
Avere un nucleo familiare numerose composto da almeno 3 figli minori a carico residenti in Italia anche se stranieri. Ricordiamo che in base all'attuale legge, figli considerati fiscalmente a carico, indipendentemente dall'età anagrafica, se nell'anno precedente, non hanno posseduto redditi che concorrono alla formazione del reddito complessivo, oltre i 2.840,51 euro al lordo degli oneri deducibili. In una prima bozza della Legge di Stabilità, la card era invece destinata alle famiglie con 3 figli under 26.

In base a quanto previsto dal DM 20/09/2017 del Ministero del lavoro, il nuovo beneficio prevede il rilascio di una card sconti - tessera sconto per i nuclei familiari con almeno 3 figli minori a carico, previa presentazione al Comune di residenza, dell'apposito modulo domanda, consegna del relativo modello ISEE e pagamento dei costi per l'emissione della card elettronica.

Come si richiede? La tessera è emessa dai singoli Comuni, che attestano lo stato della famiglia al momento del rilascio, e ha una durata biennale (dalla data di emissione) e non è cedibile. La richiesta per ricevere la card, può essere presentata al Comune di residenza non appena ci sarà la pubblicazione dell'apposito modulo domanda carta famiglia.
Come funziona? Uno dei genitori richiede la carta al Comune di residenza dichiarato nell'ISEE, diventando titolare della stessa e responsabile del suo utilizzo. Per usufruire degli sconti e dei vantaggi è necessario esibirla in tutti quei negozi, strutture pubbliche e private convenzionate, insieme al documento di riconoscimento del genitore intestatario. La carta viene rilasciata in formato di tesserino cartaceo, previo pagamento dei costi di emissione, ove previsti.
Quali sono i benefici? La card sconti famiglie numerose con almeno 3 figli minori, serve ad usufruire di sconti per l'abbonamento famiglia per i trasporti pubblici, per ottenere sconti sull'acquisto di beni e servizi sia pubblici che privati che aderiranno all'iniziativa, bonus spesa, riduzione delle tariffe da parte di soggetti pubblici o privati, sconti sull'acquisto di biglietti e abbonamenti famiglia anche per cultura, sport e turismo, creazione di Gruppo di acquisto familiare GAF o di Gruppi di acquisto Solidali.

Nello specifico le spese ammesse Carta famiglia 2018 sono:
  • Beni alimentari:
  • Prodotti alimentari;
  • bevande analcoliche.
Beni non alimentari:
  • Prodotti per la pulizia della casa,
  • l’igiene personale; articoli di cartoleria e di cancelleria;
  • libri e sussidi didattici;  
  • medicinali, prodotti farmaceutici e sanitari;
  • strumenti e apparecchiature sanitari;
  • abbigliamento e calzature.
Servizi: 
  • Fornitura di acqua, energia elettrica, gas e altri combustibili per il riscaldamento;
  • raccolta e smaltimento rifiuti solidi urbani;
  • servizi di trasporto, servizi ricreativi e culturali, musei, spettacoli e manifestazioni sportive;
  • palestre e centri sportivi;
  • servizi turistici, alberghi e altri servizi di alloggio, impianti turistici e del tempo libero;
  • servizi di ristorazione, servizi socioeducativi e di sostegno alla genitorialità;
  • istruzione e formazione professionale.
La #Carta Famiglia nazionale è funzionale anche alla creazione di uno o più gruppi di acquisto familiare o gruppi di acquisto solidale nazionali, nonché alla fruizione dei biglietti famiglia e abbonamenti famiglia per servizi di trasporto, culturali, sportivi, ludici, turistici e di altro tipo.
È bene non confondere questa carta sconto riservata alle famiglie numerose con la social card che invece è una carta acquisti. Entrambe le agevolazioni sono di competenza del Comune ma cambiano le caratteristiche e i requisiti di accesso.
                           I soggetti che aderiscono al programma

I soggetti pubblici o privati, di rilevanza nazionale, regionale o locale, che aderiscono all'iniziativa, mediante la stipula di Protocolli d'Intesa o di convenzioni, possono valorizzare la loro adesione attraverso l'esibizione del bollino, associato al logo della Carta. 
                                    La carta famiglia 2018 funziona così:

- la tessera sconti per famiglie numerose, ha una validità di 2 anni;
- sulla carta si trova sia il codice del Comune che l'ha emessa che il numero progressivo della carta, i dati anagrafici dell'intestatario, il luogo di emissione e le date di validità. 
- la famiglia beneficiaria per fruire degli sconti della carta famiglia 2018 , deve essere esibita presso i negozi, strutture pubbliche e private convenzionate che aderiscono all'iniziativa, insieme al documento di riconoscimento.
- i negozi carta famiglia con bollino in vetrina: "Amico di famiglia" prevedono uno sconto pari o superiori al 5% rispetto al normale prezzo di listino;
- i negozi con bollino "Sostenitore della famiglia": prevedono uno sconto pari o superiore al 20%.
- presto arriverà un sito web del Ministero del lavoro con tutti i soggetti che hanno sottoscritto la convenzione.
      Promotori e partner : L'iniziativa vede il coinvolgimento di

  • Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali che formalizza protocolli d'intesa con le Amministrazioni Centrali o convenzioni con soggetti pubblici o privati di rilevanza nazionale.
  • Le Regioni e le Province Autonome che  stipulano convenzioni con soggetti pubblici o privati di rilevanza regionale.
  • Comuni che stipulano convenzioni con soggetti pubblici o privati di rilevanza locale o riduzione di tariffe dei servizi pubblici locali erogati direttamente o indirettamente e rilasciano la carta alle famiglie o nuclei familiari che ne fanno richiesta.

  • (FONTE: http://www.lavoro.gov.it/strumenti-e-servizi/Carta-della-Famiglia )
  • ************************************************************************************

*******************DOMANDE IN TEMA PREVIDENZIALE******************

*************DOMANDE IN TEMA ASSISTENZIALE***************

***************DOMANDE IN TEMA FISCALE*****************

****************DOMANDE IN TEMA GIURIDICO********************

PUOI ANCHE CERCARE TRA MIGLIAIA DI OFFERTE LAVORO QUI'.....

Riepilogo post precedenti (cerca)